A fronte del perdurare dell’emergenza sanitaria, Il Fondo San.Arti. ha deliberato di prorogare ed integrare, con decorrenza dal 1° gennaio e fino al 31 marzo 2021, le misure straordinarie per contrastare l’emergenza COVID-19. Sono prestazioni che migliorano ulteriormente il servizio offerto dal Fondo e rappresentano un aiuto concreto e significativo per tutti gli iscritti al Fondo.
In particolare vengono mantenute, con alcune importanti modifiche, le indennità per isolamento/ricovero in caso di positività al COVID-19 e vengono introdotte nuove indennità forfettarie: post ricovero o post ricovero in terapia intensiva nel caso in cui la degenza abbia comportato la permanenza in terapia intensiva.
In merito alle coperture per la diagnosi del COVID-19 gli iscritti potranno eseguire, oltre al test sierologico e al tampone molecolare, anche il tampone antigenico naso-faringeo (tampone rapido) con costi interamente sostenuti da SAN.ARTI..
Si ricorda che potranno richiedere l’indennità di isolamento e ricovero anche i Titolari delle imprese che versano per i propri dipendenti la contribuzione a SAN.ARTI..
Infine è confermata, per i lavoratori dipendenti iscritti, la prestazione di rimborso delle franchigie versate per visite specialistiche ed accertamenti diagnostici effettuati rivolgendosi alla rete convenzionata UniSalute dal 1° gennaio al 31 marzo 2021.
Riassumendo quindi le prestazioni che saranno erogate dal 1° gennaio e per le quali potete trovare informazioni dettagliate cliccando al seguente link
TEST SIEROLOGICO QUANTITATIVO -> 2/anno
TAMPONI MOLECOLARI -> 2/anno
TAMPONI RAPIDI -> 2/anno

INDENNITA’ GIORNALIERA PER RICOVERO -> € 100,00 per massimo 50 gg/anno

INDENNITA’ FORFETTARIA POST RICOVERO -> € 1.000,00/anno
INDENNITA’ FORFETTARIA POST RICOVERO IN TERAPIA INTENSIVA -> € 2.000,00/anno

DIARIA DA ISOLAMENTO DOMICILIARE-> € 30,00 per massimo 10gg/anno

L’occasione è gradita per informare che la campagna per le adesioni da parte degli iscritti volontari è aperta fino al prossimo 15 febbraio 2021: l’integrazione e proroga delle misure straordinarie costituisce un importante valore aggiunto al Piano sanitario che concorre, assieme a tutte le prestazioni erogate ordinariamente, a far percepire l’utilità dell’iscrizione a SAN.ARTI. a quanti stiano valutando di procedere al suo rinnovo.

CONTATTI
Prestazioni erogate da SAN.ARTI. in autogestione
T. 06 87678095
attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30
E-mail autogestione@sanarti.it
Prestazioni erogate da Unisalute per conto del fondo SAN.ARTI.
T. 06 87678095
attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30
E-mail prestazioni@sanarti.it
NUMERO VERDE UniSalute 800 009 603
dedicato agli iscritti SAN.ARTI.

Clicca qui sotto per maggiori dettagli sui nuovi i Piani Sanitari