San.Arti dal 25 marzo rimborsa direttamente ai dipendenti Lenti e PMA (Procreazione Medicalmente Assistita)

Posted By Simona Guttuso on Mar 20, 2019 | 0 comments


LE PRESTAZIONI IN AUTOGESTIONE per le Lavoratrici e i Lavoratori dipendenti

1) Garanzia Lenti

Tipo di prestazione: prestazione a rimborso
• Ti rimborsiamo fino a un massimo di 200 €, con una franchigia di 50 €, ogni due
anni.
Esempi:
▪ se la tua fattura è di 1.000 €, tolta la franchigia di 50 € ti rimborsiamo 200 €
▪ se la tua fattura è di 180 €, tolta la franchigia di 50 € ti rimborsiamo 130 €
▪ se la tua fattura è di 250 €, tolta la franchigia di 50 € ti rimborsiamo 200 €.
• Puoi richiedere il rimborso per qualsiasi tipo di lenti correttive della vista: lenti per
occhiali, lenti a contatto anche del tipo usa e getta.
Nel caso di acquisto di lenti a contatto periodiche o giornaliere usa e getta, ti
consigliamo di acquistare più confezioni insieme e di presentarci un’unica fattura.
• Ti ricordiamo che non sono ammessi a rimborso gli occhiali e/o le lenti per finalità
estetiche, né i liquidi destinati alla detersione e alla conservazione delle lenti a
contatto.
• Ti rimborsiamo le fatture emesse dal 1° gennaio 2019.
• Puoi presentare un’unica richiesta di rimborso nei limiti del massimale, cioè una
sola fattura o scontrino parlante ogni due anni.

2) Garanzia PMA – Procreazione Medicalmente Assistita

Tipo di prestazione: prestazione a rimborso
• Ti rimborsiamo fino a 1.000 € per ogni tentativo, con certificazione medica relativa
all’embryo transfer.
• Ti rimborsiamo al massimo 3 tentativi.
• Puoi richiedere il rimborso delle spese che hai sostenuto come Iscritta o, se sei un
Iscritto, le spese sostenute dalla tua coniuge/convivente per:
▪ i trattamenti farmacologici per l’induzione della crescita
follicolare multipla e i relativi monitoraggi ecografici
▪ le prestazioni medico-chirurgiche riferite alla tecnica della PMA,
prelievo degli ovociti e transfer degli embrioni o embryo transfer.
• Ti rimborsiamo solo i trattamenti, i monitoraggi e gli interventi eseguiti in Italia.
• Ti rimborsiamo le fatture emesse dal 1° gennaio 2019.
• Puoi presentare un’unica richiesta di rimborso nei limiti del massimale, cioè nella
tua richiesta di rimborso devi inserire tutte le fatture, gli scontrini parlanti e i
documenti di spesa fino all’embryo transfer.
• Puoi richiedere il rimborso per 3 tentativi fino al transfer degli embrioni o embryo
transfer.

Dal 25 marzo si possono inoltrare le richieste di rimborso in due modalità: on-line collegandosi al sito www.sanarti.it o inviando per posta la documentazione cartacea. I dettagli, la documentazione e le modalità richieste saranno consultabili sul sito www.sanarti.it.

Clicca qui per saperne di più

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma 21-22 Giugno 2018
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018

Arrivo degli ospiti e sistemazione in hotel

Ore 15:00
Incontro in hotel e partenza per visita guidata ai quartieri storici di Cagliari (riservata ai delegati degli Enti)

Ore 17:30
Rientro in hotel

Ore 19:00
Incontro in hotel e partenza per visita alle Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 21:00
Cena di benvenuto presso Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 23:00
Rientro in hotel

VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×
Programma
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×