SAN.ARTI.

Posted on Lug 16, 2015 |


SAN.ARTI.

 

 

 

San.Arti. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato costituito il 23 luglio 2012
in attuazione dell’accordo interconfederale del 21 settembre 2010 e dei contratti collettivi nazionali di lavoro. Sono Soci Fondatori del Fondo: le organizzazioni imprenditoriali dell’artigianato – Confartigianato Imprese, CNA, Casartigiani, C.L.A.A.I., le organizzazioni sindacali confederali dei lavoratori CGIL, CISL e UIL.

Clicca qui per ulteriori informazioni

L’assistenza sanitaria integrativa per il mondo dell’Artigianato.

Finalmente i dipendenti, i titolari ed i loro familiari delle imprese artigiane hanno un Fondo di assistenza che li può aiutare nei momenti di difficoltà. San.Arti. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per tutto il settore dell’Artigianato. Costituito dalle Parti Sociali (Confartigianato, Cna, Claai, Casartigiani e Cgil, Cisl, Uil) è attivo dal 2013. Lo scopo di San.Arti. è di garantire agli iscritti (i dipendenti come previsto dai CCNL dell’Artigianato e i titolari, soci, collaboratori e i familiari su richiesta volontaria) i servizi sanitari integrativi attraverso il rimborso totale dei ticket ed in percentuale per: le visite specialistiche, l’alta diagnostica, gli interventi chirurgici, la prevenzione cardiologica ed oncologica, le prestazioni odontoiatriche e quanto previsto dal nomenclatore sanitario del Fondo.

Tutte le aziende artigiane che applicano i CCNL dell’Area Meccanica, Installazione di impianti, Orafi, Argentieri ed affini, Odontotecnici; CCNL dell’Area Chimica Ceramica; CCNL dell’Area Legno Lapidei; CCNL Alimentare e della Panificazione; CCNL Acconciatura, Estetica, Tricologia non curativa, Tatuaggio, Piercing e Centri Benessere; CCNL dell’Area Comunicazione; CCNL dell’Area Tessile Moda; CCNL Imprese Pulizie Artigiane; CCNL TAC – PMI sono tenute a versare per i propri dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato, da apprendista e a tempo determinato pari o superiore a 12 mesi un contributo mensile di € 10,42 a lavoratore entro il giorno 16 di ogni mese con il modello di pagamento unificato F24 e l’invio del flusso Uniemens (causale contributo ART1 su entrambi).

Le prestazioni per i dipendenti aventi diritto verranno erogate il 1° giorno del settimo mese successivo al versamento dell’azienda artigiana.

L’iscrizione al Fondo è inoltre prevista volontariamente per i titolari, soci e collaboratori delle aziende artigiane con quota annuale a carico degli interessati di € 295 ciascuno (fino a 68 anni di età) e per i familiari (coniuge, conviventi e figli a carico) dei dipendenti e dei titolari, soci e collaboratori versando € 110 per i ragazzi da 1 a 14 anni e € 175 per uomini e donne da 15 a 67 anni con un bollettino emesso dal sito, effettuate le procedure di registrazione. Il periodo di iscrizione per i soggetti volontari è dal 1° Aprile al 31 Ottobre di ciascun anno e le prestazioni saranno erogate dal 1° Gennaio del successivo anno solare.

L’iscrizione per i dipendenti è gratuita e avviene automaticamente con i versamenti dei contributi a carico delle aziende artigiane come contrattualmente previsto. Gli stessi riceveranno le credenziali personali con cui usufruire dei servizi San.Arti. dall’Area riservata del sito, www.sanarti.it.

Chiama allo 070653613/14 dove troverai lo sportello istituito presso l’EBAS, via Goceano n.8 a Cagliari, attivo il martedì dalle ore 10,30 alle ore 12,30 ed il giovedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30 oppure consulta il sito di San.Arti. dove troverai tutte le informazioni sul Fondo, sulle strutture convenzionate e sulle modalità di adesione.

Programma 21-22 Giugno 2018
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018

Arrivo degli ospiti e sistemazione in hotel

Ore 15:00
Incontro in hotel e partenza per visita guidata ai quartieri storici di Cagliari (riservata ai delegati degli Enti)

Ore 17:30
Rientro in hotel

Ore 19:00
Incontro in hotel e partenza per visita alle Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 21:00
Cena di benvenuto presso Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 23:00
Rientro in hotel

VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:00
Incontro in hotel e partenza per la sede del convegno (Convento San Giuseppe, via Paracelso snc prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 09:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Coffe break

Ore 11:00
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:30
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali
Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Emanuele Iodice (Vicepresidente EBIART)

Ore 13:30
Lunch buffet

×
Programma
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, via Paracelso snc prolungamento via Parigi – Cagliari

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 09:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Coffe break

Ore 11:00
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:30
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali
Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Emanuele Iodice (Vicepresidente EBIART)

Ore 13:30
Lunch buffet

×