L’Ente


Ebas – Ente Bilaterale Artigianato Sardegna

L’EBAS – è stato costituito su iniziativa delle Organizzazioni Regionali dell’artigianato CONFARTIGIANATO, CNA, CASARTIGIANI, CLAAI e delle Organizzazioni Regionali Sindacali CGIL, CISL e UIL.
Il compito principale dell’Ente è quello di raccogliere fra le imprese e i lavoratori i Fondi previsti da i contratti collettivi col fine di erogare prestazioni e servizi a favore delle stesse imprese e dei loro lavoratori; le imprese aderiscono pertanto all’Ente per ricavarne benefici immediati e per adempiere ad un obbligo contrattuale e di legge nei confronti dei loro dipendenti.
I Fondi che l’Ente gestisce sono principalmente tre:

1. Il Fondo per la tutela della professionalità (Fondo Sostegno al Reddito FSR) ha per obiettivo la salvaguardia della tutela professionale delle imprese e dei loro dipendenti; attraverso questo Fondo L’EBAS eroga a favore delle imprese incentivi all’occupazione, le sostiene nei casi di crisi congiunturali, calamità naturali, favorisce l’innovazione tecnologica e gli interventi in materia di sicurezza così come sostiene i lavoratori con indennità in caso di sospensione, riduzione dell’orario di lavoro, contratti di solidarietà e disoccupazione

2. Il Fondo per l’Assistenza Contrattuale (Fondo rappresentanza sindacale FRS) ha il compito di sostenere la rappresentanza sindacale a livello territoriale e regionale, inoltre assicura l’assistenza contrattuale ai lavoratori.

3. Il Fondo per l’applicazione dell’Accordo sulla Sicurezza. In questo Fondo confluiscono i versamenti operati dalle imprese per il sostegno dell’attività del Rappresentante Territoriale. Questo avviene per le imprese nelle quali non siano stati individuati i rappresentanti per la sicurezza dei lavoratori (di cui al decreto Legislativo 81/08), o i cui dipendenti abbiano optato esplicitamente per il rappresentante Territoriale.

I nostri Soci:

                                        logo-cgil-06  cisl  logo_uil

                                   logo_cna 

                                   logocasaLOGO_claai 

 

Programma 21-22 Giugno 2018
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018

Arrivo degli ospiti e sistemazione in hotel

Ore 15:00
Incontro in hotel e partenza per visita guidata ai quartieri storici di Cagliari (riservata ai delegati degli Enti)

Ore 17:30
Rientro in hotel

Ore 19:00
Incontro in hotel e partenza per visita alle Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 21:00
Cena di benvenuto presso Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 23:00
Rientro in hotel

VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:00
Incontro in hotel e partenza per la sede del convegno (Convento San Giuseppe, via Paracelso snc prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 09:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Coffe break

Ore 11:00
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:30
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali
Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Emanuele Iodice (Vicepresidente EBIART)

Ore 13:30
Lunch buffet

×
Programma
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, via Paracelso snc prolungamento via Parigi – Cagliari

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 09:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Coffe break

Ore 11:00
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:30
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali
Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Emanuele Iodice (Vicepresidente EBIART)

Ore 13:30
Lunch buffet

×