COVID-19 – Delibera d’urgenza FSBA

Posted By Direzione on Mar 5, 2020 | 5 comments


A fronte dell’impatto della situazione sanitaria sulle attività economiche conseguente alla diffusione del virus Covid-19, la Presidenza di EBNA/FSBA, anche in relazione alle pressanti richieste di intervento ricevute dagli Enti Bilaterali regionali e tenuto conto dell’Accordo Interconfederale del 26 febbraio u.s., ha adottato una Delibera d’urgenza.

La Delibera consentirà di attivarsi immediatamente per rispondere con la massima tempestività alle richieste delle imprese in difficoltà e a supporto del reddito dei lavoratori  dell’artigianato.

In allegato le delibere, il format dell’accordo sindacale e le indicazioni per l’attivazione dello strumento:

Accordo Interconfederale_26_febbraio_2020

Accordo Interconfederale 28 marzo 2020

FSBA Delibera CDA COVID_19 del 2 Marzo 2020

FSBA Delibera CDA COVID _19 dell’11 Marzo 2020: ulteriori chiarimenti e indicazioni

FSBA Delibera CDA COVID_19 del 31 Marzo 2020

FSBA Delibera CDA COVID_19 del 8 Aprile 2020

FSBA Delibera CDA COVID_19 del 25 maggio 2020

Format accordo sindacale COVID_19 (PDF EDITABILE) 

GUIDA COMPLETA PROCEDURE_COVID_19_PIATTAFORMA SINAWEB (aggiornata al 23 giugno 2020)

FAQ_FSBA

N.B. In deroga ai precedenti accordi reg.li, per questa specifica causale, non è necessaria la firma dei lavoratori e non è più’ necessario inviare l’accordo alla PEC dell’EBAS.

Clicca qui per individuare i referenti più vicini a te che possono sottoscrivere l’accordo sindacale

 

Nella compilazione degli uniemens di riferimento, si dovranno seguire le indicazioni contenute, per l’assegno ordinario, nella Circolare INPS n.53 del 12 aprile 2019 

 

 

 

Photo by 🇨🇭 Claudio Schwarz | @purzlbaum on Unsplash

5 Comments

  1. Buongiorno,
    la presente per sapere se è possibile fare richiesta di prestazione COVID-19-CORONAVIRUS per un’azienda che ha cominciato con dipendenti a 07/2019 quindi non ha il requisito dei 36 mesi di contribuzione, ma esisteva già da prima.
    Grazie

    Post a Reply
    • Buongiorno,
      se prima di tale data non aveva mai avuto dipendenti in forza, l’azienda viene equiparata alle aziende di nuova costituzione, pertanto decade il requisito dei 36 mesi.
      Un saluto
      S.Guttuso

      Post a Reply
  2. Buonasera, fatta salva l’anzianità d’iscrizione oltre 36 mesi, è possibile presentare istanza da azienda con tot. 6 dip.ti composti da un dip. in maternità e con relativo sostituto a t. determinato (riconosciuto da Aut.ne Inps), riteniamo che di fatto sia composta da 5 dipendenti operativi visto che il dip,.te in maternità segue la retribuzione per lei prevista dalla normativa vigente…
    Attività ristorazione/pizzeria da asporto attualmente sospesa dal 12 Marzo.

    Post a Reply
    • Buonasera, premesso che l’azienda deve aver versato anche per il dipendente a tempo determinato, nell’accordo saranno ovviamente presenti i 5 dipendenti operativi ossia quelli che sospenderanno o ridurranno l’attività lavorativa. Un saluto- S.G.

      Post a Reply
  3. Non ci è possibile rispondere ai commenti in questa sede. Eventuali richieste di chiarimenti devono essere inviate alla mail info@ebas.sardegna.it. Grazie

    Post a Reply

Trackbacks/Pingbacks

  1. CoronaVirus – EBAS e sostegno alle Imprese e Lavoratori del settore Artigiano. Arriva il fondo di solidarietà. - Sardegna Impresa - […] Le indicazioni operative, insieme a ulteriori informazioni, sono reperibili presso il sito dell’EBAS http://www.ebas.sardegna.it/covid-19-delibera-durgenza-fsba/. […]
  2. Fondo di solidarietà, EBAS sostiene l'Artigianato. | Gallura News - […] Le indicazioni operative, insieme a ulteriori informazioni, sono reperibili presso il sito dell’EBAS http://www.ebas.sardegna.it/covid-19-delibera-durgenza-fsba/. […]

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma 21-22 Giugno 2018
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018

Arrivo degli ospiti e sistemazione in hotel

Ore 15:00
Incontro in hotel e partenza per visita guidata ai quartieri storici di Cagliari (riservata ai delegati degli Enti)

Ore 17:30
Rientro in hotel

Ore 19:00
Incontro in hotel e partenza per visita alle Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 21:00
Cena di benvenuto presso Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 23:00
Rientro in hotel

VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×
Programma
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×
Programma dell'evento


×