OFFERTA PUBBLICA APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE – ESAURITE LE RISORSE FINANZIARIE

Posted By Simona Guttuso on Mar 28, 2019 | 0 comments


Per esaurimento delle risorse finanziarie disponibili, in data 13.03.2019 è stato chiuso il Catalogo dell’Offerta formativa Pubblica sulle competenze di base e trasversali rivolta agli apprendisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante, ed è stata immediatamente data comunicazione in merito alle Direzioni Territoriali del Lavoro provinciali.

Si ricorda che nel rispetto di quanto indicato nelle Linee Guida approvate in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano il 20/02/2014, l’offerta formativa pubblica relativa alla formazione di base e trasversale è obbligatoria nel caso in cui sia concretamente disponibile per l’impresa e per l’apprendista.

L’offerta formativa si intende disponibile nel caso in cui:

  • sia disciplinata e finanziata dall’Amministrazione Regionale. Laddove esaurisca le risorse disponibili e per l’intero periodo di indisponibilità, l’Amministrazione ne garantisce tracciabilità e comunicazione alle competenti direzioni territoriali del lavoro quale causa esimente per le imprese dell’obbligo formativo;
  • sia data formale e tempestiva comunicazione alle imprese e agli apprendisti in merito ai soggetti attuatori e alle modalità di svolgimento delle attività formative;
  • sia stabilito l’avvio delle attività formative entro e non oltre sei mesi dalla data di assunzione dell’apprendista e, nel caso di contratti stagionali, che l’avvio e il termine delle attività formative non superino la scadenza del contratto.

Pertanto nel Piano Formativo da presentare alla Commissione Paritetica Apprendistato, non dovrà essere compilata la pagina 5 relativa alla definizione delle ore di formazione di base/trasversali come da offerta formativa pubblica. 

Sarà cura dell’Amministrazione regionale, nel momento in cui sia disponibile la nuova Offerta Formativa Pubblica relativa alle competenze di base e trasversale, darne tempestivamente comunicazione e visibilità. 

Clicca qui per scaricare il Comunicato della Regione

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Programma 21-22 Giugno 2018
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018

Arrivo degli ospiti e sistemazione in hotel

Ore 15:00
Incontro in hotel e partenza per visita guidata ai quartieri storici di Cagliari (riservata ai delegati degli Enti)

Ore 17:30
Rientro in hotel

Ore 19:00
Incontro in hotel e partenza per visita alle Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 21:00
Cena di benvenuto presso Cantine Argiolas di Serdiana

Ore 23:00
Rientro in hotel

VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×
Programma
VENERDÌ 22 GIUGNO 2018

Ore 9:15
Incontro nella sede del convegno: Convento San Giuseppe, Via Paracelso snc (prolungamento via Parigi – Cagliari)

Ore 9:30
Registrazione partecipanti

Ore 9:45
Apertura lavori, intervengono: Marianna Orrù (Presidente EBAS), Dario Bruni (Presidente EBIART)

Ore 10:00
Presentazione dello studio: “Bilateralità artigiana: contrattazione decentrata tra nuovi scenari negoziali e crescente impatto sociale del welfare contrattuale” a cura della Prof.ssa Piera Loi del Centro Studi Industriali dell’Università di Cagliari. Si confronteranno sul tema la Prof.ssa Roberta Nunin dell’Università degli Studi di Trieste e il Prof. Marco Lai dell’Università degli Studi di Firenze

Ore 10:45
Consegna premio “VentiVenticinque” – Assegnato all’impresa e al lavoratore iscritti da più tempo all’EBAS

Ore 11:15
Tavola rotonda: intervengono le Parti Sociali Nazionali. Partecipano: Riccardo Giovani (Confartigianato naz.le), Maurizio De Carli (CNA naz.le ), Michele De Sossi (Casartigiani naz.le), Marco Accornero (CLAAI naz.le), Delia Nardone (CGIL naz.le), Annamaria Trovò (CISL naz.le)

Ore 13:15
Conclusione lavori, intervengono: Fabrizio Carta (Vicepresidente EBAS), Giuseppe De Martino (Consigliere EBIART)

Moderatore: Francesco Giorgino

Ore 13:30
Lunch buffet

Open Coffee dalle ore 09.30 alle ore 11.30

×