L’EBAS e l’Apprendistato

Gli Accordi naz.li e reg.li hanno conferito all’EBAS una serie di attribuzioni in merito al sistema dell’apprendistato nelle imprese artigiane.
L’ EBAS svolge attivita’ di segreteria tecnica ed organizzativa per la Commissione paritetica regionale e intercategoriale che rilascia parere di conformità sui Piani Formativi Individuali.
Alla sezione Accordi e CCNL sono scaricabili i contratti artigiani o gli accordi interconfederali del settore Artigianato.

I piani dovranno essere recapitati, entro 30 giorni dalla data di assunzione, tramite raccomandata o brevi manu presso la sede dell’EBAS in via Goceano n.8 – 09125, Cagliari o attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata alla mail: ebas.sardegna@pec.it.
Non verranno considerati piani formativi e/o integrazioni inviate con altre modalità.

Orari Segreteria Commissione Apprendistato – Lun-Merc-Ven. 8,30/14,30 – Mart/Giov. 12,00/18,00 – rif. Floriana Manai 


Servizi della Commissione Paritetica Apprendistato

Per le imprese regolarmente versanti da 24 mensilità consecutive, il costo del servizio del rilascio del parere di conformità per l’assunzione con contratto di Apprendistato Professionalizzante è incluso nella quota versata mensilmente, perciò non comporta costi aggiuntivi.

Fanno eccezione le aziende rientranti nelle seguenti casistiche:

 

  • Le imprese che devono regolarizzare una situazione pregressa e non sono in possesso di 24 mensilità versate, al fine di accedere ai servizi della Commissione[1], dovranno effettuare un immediato versamento pari a € 15,00 per ogni PFI presentato. Rientrano all’interno di tale casistica anche le imprese di nuova iscrizione e le imprese che applicano i CCNL sottoscritti dalle categorie delle Parti in epigrafe e che dimostrano di corrispondere ai propri lavoratori l’importo mensile di 25,00 euro previsto per l’obbligazione alternativa alla adesione alla bilateralità (quota fissa di 7,65 euro mensili).

Rientrano nella casistica precedente anche le aziende con CSC 4 che applicano un CCNL non artigiano e che inseriscono in busta l’EAR (Elemento aggiuntivo della retribuzione) alternativo alla bilateralità prevista dal contratto applicato.

Nel caso in cui le aziende richiedenti presentino contestualmente più PFI, verrà richiesto un versamento aggiuntivo di Euro 10,00 dal secondo PFI in poi.

 

 Il versamento dovrà essere effettuato sul c/c intestato a EBAS – F.do Rappresentanza Sindacale (IBAN IT96 N032 5004 8000 1000 0001 000).

I dati da indicare nella causale di versamento sono:

– la dicitura “QUOTA Apprendistato”;

– il/i nome/i dell’apprendista/i per cui viene effettuato il versamento;

– la matricola INPS e la partita iva dell’impresa, che permetterà l’individuazione più puntuale della stessa impresa, finalizzata alla registrazione dei versamenti;

– il CCNL applicato dall’impresa.

Alla richiesta del parere di conformità dovrà essere allegato copia del versamento effettuato corredato della domanda di adesione e allegato L2 (se non già in ns. possesso).

 

[1] N.B. Sono escluse le aziende che pur avendo ricevuto precedenti accertamenti di regolarità contributiva non hanno mai provveduto all’integrazione delle quote dovute.


In data 22 Marzo 2019, l’Assessorato al Lavoro ha comunicato che il catalogo di offerta formativa pubblica è stato chiuso per esaurimento di risorse, pertanto nel Piano Formativo da presentare alla Commissione Paritetica Apprendistato, non dovrà essere compilata la pagina 5 relativa alla definizione delle ore di formazione di base/trasversali come da offerta formativa pubblica. 

Attenzione!
Al fine di evitare eventuali irregolarità, il PFI potrà essere inviato in maniera informale entro un termine congruo di 15-20 giorni antecedenti all’assunzione. A decorrere dall’assunzione è comunque fatto salvo il termine di 30 giorni successivi entro cui l’impresa deve far pervenire all’EBAS il PFI.

Dal Regolamento della Commissione Apprendistato

Articolo 3 – Procedure

Entro 30 giorni dalla stipulazione del contratto di lavoro il Piano Formativo Individuale dovrà essere definito e inviato alla Commissione.

La Commissione potrà richiedere integrazioni e/o modifiche al PFI che dovranno essere trasmesse alla Commissione stessa entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta.

Qualora le integrazioni richieste, necessarie a valutare la congruità del PFI e non già la verifica degli altri presupposti, o anche alla regolarità contributiva nei confronti dell’EBAS, non dovessero essere presentate entro i predetti termini e per un massimo di due richieste da parte della Commissione, non sarà possibile rilasciare parere di conformità e la pratica verrà archiviata d’ufficio e ne sarà data informazione all’azienda e/o consulente.

Il PFI può essere modificato nel corso del contratto di apprendistato, in accordo con l’apprendista e su istanza del tutor aziendale e/o dell’Agenzia Formativa. La modifica non può riguardare il profilo formativo dell’apprendista, pena la decadenza della validità del rilascio del parere di conformità e copia della stessa dovrà essere inviata alla Commissione.

In caso di modifica del tutor aziendale o di cessazione del contratto di apprendistato, l’azienda dovrà comunicare la variazione all’EBAS entro i termini della comunicazione obbligatoria (CO).

———————————————————————————————————————————–

SCARICA QUI I DOCUMENTI NECESSARI PER LA PRESENTAZIONE DEI PIANI 

Richiesta parere conformità

Piano formativo Individuale (rev.marzo 2019)

———————————————————————————————————————————–

Scarica qui la normativa nazionale
Decreto Legislativo 81/2015

Scarica qui la normativa regionale
Apprendistato professionalizzante

————————————————————————————————————————————

Profilo Professionale
Se non indicati all’interno del CCNL di riferimento, puoi verificare i profili professionali di riferimento ai seguenti link:
Repertorio ISFOL

Repertorio delle figure dell’apprendistato professionalizzante

Mappatura dei profili form. e delle qualifiche professionali della Regione Sardegna

———————————————————————————————————————————–

FORMAZIONE Apprendista 
Clicca qui per scaricare la domanda di iscrizione e per maggiori informazioni

FORMAZIONE Tutor Aziendali in modalità e-learning
Clicca qui per maggiori informazioni